Sollevamento e aumento dei glutei

BREVE RIASSUNTo

  • un volume piacevolmente plasmato, in entrambi i sessi, riveste un significativo ruolo riguardo l’attrazione fisica
  • i glutei sono difficili da rimodellare con l’esercizio fisico o la dieta
  • l’aumento di volume può essere eseguito attraverso il trasferimento di adipe (sollevamento delle natiche alla brasiliana)
  • l’adipe è prelevato da altre zone del corpo con un intervento di liposuzione e poi iniettato senza che si verifichino cicatrici visibili
  • i risultati del trasferimento di adipe non sono del tutto prevedibili, poiché un piccola porzione di adipe è riassorbita dal corpo
  • il volume può essere aumentato anche con l’ausilio di impianti oppure diminuito dopo il verificarsi di una eccessiva perdita di peso ponderale e quindi di massa corporea

Quali sono le tecniche chirurgiche che consento di rimodellare il volume?

Con l’avanzare dell’età, la pelle perde la sua elasticità e comincia a pendere per effetto della forza di gravità, il che significa che il corpo incomincia a non essere più sodo come in gioventù . Alcuni soggetti sono geneticamente predisposti ad avere un volume piatto o informe. I glutei e le cosce costituiscono regioni del corpo dove i depositi di adipe sono resistenti a qualsiasi esercizio fisico e dieta e spesso si presentano in forma di accumuli. A seconda della natura del problema è possibile rendere qualsiasi volume esteticamente gradevole, utilizzando una serie di metodologie tra cui le tecniche di liposuzione, trasferimento di grasso (liporiempimento), impianti gluteali e tecniche di sollevamento.


In che modo è eseguito il sollevamento dei glutei alla brasiliana (liposcultura)?

La tecnica che si basa sul trasferimento di adipe (liporiempimento) nei glutei, anche denominata “Brazilian Butt Lift”, prevede il prelievo di adipe tramite liposuzione per poi iniettarlo nei glutei allo scopo di aumentarne il volume e conferirne una forma più piena e sollevata. Il vantaggio del liporiempimento è che, per migliorare i glutei, è utilizzato tessuto adiposo naturale e che quindi non è iniettato o inserito nel corpo alcun materiale estraneo. Con la tecnica di liposuzione è altresì possibile scolpire altre parti del corpo, rimuovendo in modo permanente l’eccesso di adipe presente nell’addome, vita, schiena, cosce o altre aree. Il rovescio della medaglia è che una parte di adipe trasferito sarà riassorbito dal corpo. Pertanto, i risultati non sono completamente prevedibili, e per poter ottenere un risultato ottimale potrebbero rendersi necessarie procedure aggiuntive. È noto che le cellule adipose, che dopo tre mesi mantengono la loro vitalità, saranno permanenti.


Quali sono i tempi di recupero dopo un trattamento di sollevamento dei glutei alla brasiliana?

Dopo l’intervento chirurgico, è necessario indossare un appropriato indumento di compressione per controllare il gonfiore e proteggere le aree operate. L’indumento deve essere indossato per un massimo di 2 settimane. Evitare di sedersi direttamente sui glutei per i primi 10 giorni. La maggior parte del gonfiore e dei lividi scompariranno nell’arco di 4- 6 settimane e la maggior parte dei pazienti potranno tornare al lavoro dopo appena 2 settimane, a condizione che non debbano stare seduti per lunghi periodi di tempo .Tutte le normali attività potranno essere riprese dopo 4 settimane.


In che modo si ottiene l’aumento di volume dei glutei con l’inserimento di impianti?

Alcune tecniche di chirurgia plastica prevedono l’inserimento di impianti, spesso allo scopo di modellare seno, viso, ecc. Gli impianti gluteali migliorano la forma dei glutei. Essi sono raccomandati per pazienti magri che non hanno abbastanza depositi adiposi. Gli impianti gluteali sono realizzati in silicone solido e hanno una sensazione naturale e morbida, simile a quella di un muscolo ben tonico . Le protesi gluteali sono disponibili in forma rotonda o ovale e di differenti dimensioni . Queste sono di solito inserite sotto o nel muscolo gluteale. L’incisione è nascosta lungo la linea mediana delle natiche. Diversamente dalle tecniche di trasferimento di adipe, che in qualche modo comportano un riassorbimento di adipe da parte del corpo, l’inserimento di un impianto gluteale produrrà un miglioramento estetico prevedibile e duraturo. Tuttavia, può succedere che molti soggetti in seguito desiderino o avranno la necessità di rimuovere gli impianti . In seguito alla rimozione dell’impianto, il tessuto gluteale potrebbe incurvarsi. Questo inconveniente può essere corretto tramite la classica tecnica di sollevamento dei glutei, che comunque lascia lunghe cicatrici nella zona superiore dei glutei.


Quali sono i tempi di recupero dopo un intervento chirurgico di impianto di protesi nei glutei?

Dopo aver inserito un impianto, la regione gluteale può essere interessata per alcuni giorni da un leggero indolenzimento. Camminare aumenta la velocità di recupero poiché provoca lo stiramento dei muscoli che possono presentarsi tesi in seguito all’intervento chirurgico. Gli impianti se impiantati nell’area interessata alla posizione seduta potrebbero causare dei leggeri disagi. Anche se impiantati al di sopra di questa regione, costituiscono ancora una zona sensibile e alcuni pazienti potrebbero provare fastidio nel sedersi. Un impianto non correttamente posizionato può addirittura comprimere il nervo sciatico e causare dolore che si irradia lungo la gamba.


Qual è la differenza tra sollevamento dei glutei tradizionale e sollevamento alla brasiliana?

Con il sollevamento dei glutei classico, è possibile rimodellare l’esterno delle cosce e dei glutei, riducendo l’eccessivo rilassamento e increspare la pelle con il tessuto sciolto. Questa tecnica richiede nella zona dove si incontrano i glutei un’incisione lungo tutta la parte superiore e all’interno dell’osso dell’anca. La procedura è indicata per i pazienti che presentano pelle in eccesso cadente nella zona dei glutei e delle cosce, comunemente dovuta a una eccessiva perdita di peso ponderale e quindi di massa corporea. Le tecniche attuali di scultura evitano la rimozione del tessuto in eccesso. È invece rimodellato e utilizzato come auto protesi per aumentare la proiezione del volume.

Il sollevamento dei glutei alla brasiliana è eseguito con la tecnica che prevede il trasferimento di adipe prelevato da altre zone del corpo e iniettato nei glutei. Le cellule adipose sono prelevate e iniettate attraverso piccole incisioni e con questa tecnica si evitano gli inestetismi dovuti alle cicatrici . Questa tecnica è indicata per soggetti che presentano una buona elasticità della pelle e che non mostrano di avere un surplus di pelle cadente. Questa procedura aumenta il volume dei glutei. Non è prevista alcuna rimozione di pelle in eccesso.


È possibile rimodellare i glutei con la liposuzione?

I depositi di grasso resistenti all’esercizio fisico e alla dieta possono essere efficacemente rimossi con la liposuzione. Questa procedura è spesso condotta in combinazione con la liposuzione delle cosce per ottenere un risultato più equilibrato. Per ulteriori informazioni riguardo la liposuzione, leggere il paragrafo dedicato.

Un volume piacevolmente plasmato riveste un  ruolo significativo riguardo l’attrazione fisica, per entrambi i sessi. Sono disponibili una serie di procedure chirurgiche volte a rimodellare e migliorare un volume piatto o rilassato. Naturalmente la valutazione e la discussione delle eventuali opzioni e obiettivi richiede del tempo. Potete comunque contare sul nostro aiuto per prendere una decisione consapevole, nel momento in cui sarete intenzionati a scegliere la tecnica giusta per raggiungere la forma e la sensazione più naturale possibile e, naturalmente, risultati duraturi.